L’azienda

LA NOSTRA PASTA AGRICOLA

Solo grani di alta qualità
Produrre una buona pasta implica preliminarmente la scelta della materia prima, essenziale ai fini della quantità e della qualità delle proteine, parametri chiave per assicurare la buona tenuta in cottura: il nerbo elevato e la bassa collosità sono correlati alla pre- senza di un reticolo proteico fitto, compatto e regolare, in grado di trattenere al proprio interno i granuli d’amido durante il loro rigonfiamento e la loro gelatinizzazione. La lotta tra amido e proteine in cottura è fortemente influenzato anche dalle condizioni utilizzate durante il processo di pastificazione, particolarmente da quelle del ciclo di essiccazione, sempre più indagata da numerosi ricercatori, sia italiani che stranieri.

LA NOSTRA AZIENDA

Duecento anni di storia
La nostra azienda è situata nel territorio di Metaponto, città fondata dai coloni Greci della Acacia nella seconda metà del VII secolo A.C. , divenuta una delle più importanti colonie della MAGNA GRECIA. Già nell'antichità la ricchezza del territorio era costituita principalmente di un ampio e fertile territorio famoso per la produzione cerealicola (testimoniata dal simbolo della spiga sulla moneta della città). In queste terre, Giuseppe Grieco, si adoperò nel lavoro di bonifica di centinaia di ettari siti nella zona costiera limitrofa a Metaponto.
Opera portata avanti da Suo figlio, Raffaele Grieco, e dal di quest’ultimo penultimo figlio di sette, Giovanni, che hanno visto nel corso dei lustri e decenni un’espansione di produzione di prodotti agrari evolutisi dalla piantagione di tabacco (dai primi alla metà del 900) a quella del grano, agrumi e molto altro.

Adesso, all’inizio del XXI secolo, memori dei sacrifici, dell’impegno e dell’abnegazione mostrata dagli avi del XIX secolo, la quinta generazione dei Grieco ricalca le orme dei suoi ascendenti conducendo la tenuta “Casa Teresa” con la stessa energia ma sotto l’ottica contemporanea dei nostri giorni.

LE CULTIVAR

Ogni appezzamento è come un membro della nostra famiglia, infatti, ognuno di essi porta il loro nome:
A - Nonno Giovanni - grano Senatore Cappelli e grano Burgos
B - Marta - grano Ramirez
C - Nonna Giulia - grano Ramirez
D - Carla - coltivazione Orzo
E - Gabriele - coltivazione Orzo
F - Giulia - coltivazione Ceci
G- Giusy - terreno a riposo
H - Angela - terreno a riposo
I - Antonio - grano Monastir
L - Salvo - grano Saragolla
Grano Ramirez
Questa cultivar, come il Monastir, è di origine francese. Presenta un'ottima adattabilità ai più svariati tipi di terreni, una buona produttività mantenendo e conservando un altissimo livello qualitativo e proteico.
Grano Monastir
Questa cultivar prende il nome da una cittadella tunisina sul Golfo di Hammamet. Si una varietà di grano duro francese altamente votata all'areale mediterraneo. Ben adattandosi ad ogni tipo di terreno, presenta una produttività molto elevata con altissimo livello di indice qualitativo e proteico.
Grano Burgos
Questo grano duro è originario della provincia spagnola di Burgos nella comunità autonoma di Castiglia e León, nella Spagna settentrionale. Un grano dalle altissime performance produttive, buona resistenza agli agenti atmosferici e resistenza alle malattie. Conservando altissime qualità nutrizionali e proteiche la sua farina è adatta a molteplici utilizzi.
Grano Saragolla
Se nella storia dell'agricoltura si volesse cercare l'antenato, il primus per intenderci, di tutti i Grani Duri, questo sarebbe certamente certamente il grano SARAGOLLA. Questi è ricco di proteine vegatali, lipidi, sali minerali con concentrazione di glutine bassissima. La sua farina è profumata e, quando usato in purezza ovvero solo grano Saragolla, si distingue per il colore giallo ed un sapore tendente allo speziato ed intenso.